sabato 5 dicembre 2020

Veneto: Assembramenti pre natalizi. La preoccupazione del governatore Zaia

 

Primo week end natalizio. Sembra un liberi tutti, ma non lo è. Problemi in Veneto. Il governatore, Luca Zaia, non nasconde tutta la sua preoccupazione per gli assembramenti nella corsa agli acquisti.

"Purtroppo vediamo che ci sono fiumi umani che si dirigono verso i centri delle città – ha affermato. Non possiamo teleguidare le persone perché, anche se qualcuno lo potesse fare, sarebbe un fatto assolutamente negativo.

Più che dare raccomandazioni – ha continuato il presidente della regione Veneto - altro non possiamo fare”.

In Veneto, in questo primo fine settimana pre festivo c’è chi non ha avuto remore a mettersi in macchina per andare in montagna. A tal riguardo, il governatore Zaia ha lanciato un appello: “state fermi, state a casa. Ci sono rischi valanghe dappertutto. Vedere il serpentone di auto, nonostante l'allerta meteo, che si dirige verso la montagna, mi chiedo che senso ha".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...