lunedì 8 febbraio 2021

Prosegue il calo dello Spread. A metà seduta sotto quota 94 punti base

 

Prosegue il calo dello spread tra Btp e Bund tedeschi, che a metà seduta si porta sotto quota 94 punti base, scendendo a 93,6 punti.

In miglioramento anche il rendimento dei titoli decennali, che cede 2,1 punti base allo 0,51%.

A metà giornata, prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto a una pur positiva Europa.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo BPER (+7,03%). I più forti ribassi si verificano su DiaSorin, che continua la seduta con -0,56%.

Tra le principali materie prime, l'oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,41%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, in Germania, pubblicata la Produzione industriale, pari a 0%.

È previsto mercoledì sia dalla Cina che dalla Germania l'annuncio dei Prezzi al Consumo. In Italia domani i mercati sono in attesa della Produzione industriale.

Attesa una partenza positiva per la Borsa di New York.

In particolare, il future sull'S&P 500 si muove in rialzo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 13.644,5 punti. (Fonte Teleborsa)

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...