martedì 9 febbraio 2021

Diario di una crisi. Annamaria Furlan (Cisl): "Affrontare subito emergenza sanitaria e occupazionale"

 

“Il sindacato dirà, domani, al presidente incaricato, Mario Draghi, che devono essere affrontati i nodi attuali: l'emergenza sanitaria, con il piano vaccinazioni, e l'emergenza occupazionale”.

È  quanto ha affermato il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, ribadendo la necessità che sia prolungato il blocco dei licenziamenti e la cassa Covid per accompagnare i lavoratori e le lavoratrici fino alla fine dell'emergenza e dare poi, attraverso il Recovery plan, un futuro al Paese.

“Il blocco - ha spiegato Furlan a Radio anch'io su Radio1 - va prorogato in modo da avere il tempo di fare una riforma vera degli ammortizzatori sociali che copra tutti i lavoratori e di realizzare una riforma delle politiche attive del lavoro”.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...