martedì 9 febbraio 2021

Diario di una crisi. Barbara Lezzi (M5S) chiede l'astensione: "Parteciperemo alle consultazioni con limiti". Questa sera, su zoom V - day contro l'ingresso del Movimento nell'esecutivo. Nel pomeriggio, intervista a Di Battista sul suo profilo social

 

"Partecipiamo alle consultazioni, abbiamo rispetto delle Istituzioni, perseguiamo il bene del Paese ma dobbiamo avere e osservare alcuni limiti per ragioni di responsabilità”.

È quanto dichiara la senatrice del Movimento 5 Stelle, Barbara Lezzi, a poche ore dall’incontro con il primo ministro incaricato, Mario Draghi.

“Se non fossero rispettati questi limiti – ha continuato Lezzi - meglio astenersi.

Il M5S non può accettare di condividere il governo con Lega e, ancora di più, con Silvio Berlusconi". 

Intanto, si terrà questa sera, a partire dalle ore 21:00 sulla piattaforma zoom il V-Day dei 5 Stelle, contrari all'ingresso del Movimento nel governo Draghi.

L'appuntamento è stato rilanciato, tramite un tam-tam sui social che annuncia la presenza di molti ospiti tra portavoce e attivisti ma anche giornalisti e intellettuali.

Il fronte M5s del No al governo Draghi può contare anche uno dei suoi esponenti di riferimento: Alessandro Di Battista. 

Da più giorni, l'ex deputato grillino si sta prodigando per perorare la causa del ‘’No’’ al governo  dell'ex governatore della Banca centrale europea con interventi quotidiani sul sito Tpi e con post sul suo profilo facebook.

Oggi, proprio dalla sua bacheca, ha annunciato una sua intervista che verrà trasmessa in diretta nel pomeriggio dal suo profilo e da quello dell'intervistatore, Andrea Scanzi.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...