mercoledì 10 febbraio 2021

Diario di una crisi. Giuseppe Conte: "Voterei Si se fossi iscritto alla piattaforma "Rousseau"

 

"Se fossi iscritto a ‘’Rousseau’’ voterei SI al governo Draghi”.

Il presidente del consiglio uscente, Giuseppe Conte, intercettato dai giornalisti nei pressi della Camera dei Deputati, lancia l’assist, magari a chi, in queste ore, all’interno del M5S, dice NO alla nascita dell’esecutivo Draghi.

 “Il tutto – spiega Conte - perché il Paese è in una situazione talmente grave e tali sono le urgenze che, comunque è bene ci sia un governo.

Il rapporto con il Movimento 5 Stelle è stato e sarà sempre un ottimo rapporto perché abbiamo lavorato insieme in modo molto proficuo, qualsiasi forma prenderà.

Non ambisco a incarichi personali o formali – ha detto Giuseppe Conte -. 

L'importante è avere una traiettoria politica, coltivare un percorso politico da offrire al paese, agli elettori che saranno convinti di questo progetto".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...