venerdì 12 febbraio 2021

Diario di una crisi. Nessuna previsione sulla salita al Colle di Mario Draghi per sciogliere la riserva. Si parla di stasera, al massimo domani

 

Iniziano ad uscire indiscrezioni da ambienti parlamentari, riguardo i prossimi passi del nascente esecutivo nazionale, a guida Draghi.

Il presidente del Consiglio incaricato, dovrebbe sciogliere la riserva tra questa sera e domani.

Ci sarebbero ancora alcune caselle da definire nella squadra dell’ex numero 1 della Banca centrale europea, in modo particolare quella relativa al ministero della transizione ecologica.

Questa mattina, fonti vicine all'incaricato e fonti del Quirinale hanno spiegato ai giornalisti che al momento non ci sono previsioni sui tempi.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...