lunedì 8 febbraio 2021

Diario di una crisi. Giuseppe Conte: "È il momento di guardare alle sofferenze delle persone e di cercare di concentrarsi per il bene del Paese".

 

"Saremo vicini. Li seguirò”.

L’ormai ex premier, Giuseppe Conte, ha spiegato che la sua partecipazione all'assemblea dei gruppi M5s di ieri è stata "un'occasione per ringraziare tutti i parlamentari per il grande lavoro che hanno fatto. 

Continueremo a sentirci – ha affermato ai giornalisti del Tg3 che lo hanno intercettato per le vie del centro di Roma.

“Sostenere un nuovo governo – ha asserito Conte - per alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle non è un passo facilissimo.

È comprensibile che ci siano delle perplessità. Ho detto loro quel che penso. È il momento di guardare alle sofferenze delle persone e di cercare di concentrarsi per il bene del Paese.

La compattezza è un valore in sé".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...