giovedì 4 febbraio 2021

Incontro con la stampa del premier uscente, Giuseppe Conte: "Invito Pd e Leu a collaborare per il bene del Paese. Per il Movimento 5 Stelle ci sono e ci sarò sempre".

 

Poche parole dirette, chiare e precise. 

Il presidente del consiglio uscente, Giuseppe Conte, ha parlato alla stampa davanti Palazzo Chigi.

“Ringrazio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, prezioso interlocutore.

Ho incontrato e augurato buon lavoro a Mario Draghi. 

In queste ore qualcuno mi descrive come un ostacolo alla formazione del nuovo governo evidentemente non mi conosce o è in malafede.

Il mio auspicio è che nasca un governo politico che sia solido e che abbia la sufficiente coesione per fare scelte politiche.

Per il Movimento 5 Stelle ci sono e ci sarò sempre.

Ho sempre lavorato per il bene del Paese e perché si possa formare un nuovo governo.

Le urgenze del Paese richiedono scelte politiche, non possono essere affidate a squadre di tecnici.

Invito Pd e Leu a collaborare per il bene del Paese. A loro dico che dobbiamo lavorare tutti insieme perché l'alleanza per lo sviluppo sostenibile che abbiamo iniziato a costruire è un progetto forte e concreto".

A Conte risponde il ministro della salute, Roberto Speranza, autorevole esponente di Leu. "Grazie Giuseppe Conte per quanto fatto al servizio del Paese. Dobbiamo continuare a lavorare insieme per costruire un'Italia più forte e più giusta".

"Ringrazio profondamente Giuseppe Conte per le sue parole - ha commentato a caldo Luigi Di Maio - per la responsabilità istituzionale mostrata ancora una volta, in un momento di grande difficoltà per il Paese. 

Condivido pienamente la necessità di un forte impulso politico nel governo che andrà a formarsi. Il Movimento gli è riconoscente e continuerà ad essere protagonista anche grazie a lui". 

"Da Giuseppe Conte una bella lezione di stile e di serietà". Così l'esponente del Pd, Pierluigi Bersani.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...