giovedì 4 febbraio 2021

Cgil, Cisl e Uil pronti ad incontrare subito il presidente incaricato, Mario Draghi.

 

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri si dicono disponibili "fin da subito" a incontrare il Presidente incaricato Draghi "per esternare le loro preoccupazione e le proposte del sindacato peraltro gia' illustrate al precedente Governo".

In una nota congiunta, i sindacati esprimono "le loro preoccupazioni per la situazione di emergenza sanitaria, sociale, occupazionale ed economica del paese che rischia di aggravarsi nelle prossime settimane quando scadrà il blocco dei licenziamenti e la cassa covid".

A tal proposito, Cgil, Cisl, Uil valutano molto positivamente che il “Presidente incaricato Mario Draghi abbia affermato, ieri, di voler aprire un confronto di merito anche con le parti sociali".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...