lunedì 8 febbraio 2021

Diario di una crisi. Nencini: "La versione europeista di Draghi è determinante”

 

La seconda delegazione ricevuta dal presidente del consiglio incaricato, Mario Draghi è stata quella di Maie – Psi. 

“La versione europeista di Draghi è determinante”. Lo ha affermato il segretario del Psi, Riccardo Nencini.

“Uno dei quattro punti cardine del programma del presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi è una forte cornice europeista, e il richiamo all'atlantismo.

Quando Draghi parla di europeismo, parla anche di sfida, tanto che è arrivato a mettere sul tavolo la questione del bilancio comune europeo".

Con Draghi non abbiamo parlato di tempi".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...