lunedì 8 febbraio 2021

Diario di una crisi. Carlo Calenda: "Pieno e incondizionato appoggio al nuovo esecutivo. Sintonia con il professor Draghi"

 

Nell'ambito del suo secondo giro di consultazioni con le forze politiche, il presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi sta ora incontrando Azione, +Europa-Radicali (componente gruppo Misto della Camera) e +Europa, Azione (componente gruppo Misto del Senato).

Fanno parte della delegazione ricevuta nella Biblioteca del Presidente Riccardo Magi, Benedetto Della Vedova, Emma Bonino, Matteo Richetti e Carlo Calenda. 

“Piena sintonia con il presidente incaricato, Mario Draghi, sui vari temi esposti - ha dichiarato Calenda -. Dalla scuola, ai giovani. 

Dal lavoro alle donne.

Il nostro – ha continuato Calenda – sarà un pieno e incondizionato appoggio al nuovo esecutivo anche nei momenti di crisi”.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...