venerdì 5 febbraio 2021

Consultazioni a Montecitorio. Da Italia Viva ok incondizionato a governo Draghi. Renzi "Se da questa crisi usciremo con un governo Draghi l'Italia sarà più forte".

 

Appoggio incondizionato al professor, Mario Draghi, da Italia Viva.

"Sosterremo il governo Draghi indipendentemente da quanti ministri tecnici e politici ci saranno".

È quanto afferma il leader di Iv, Matteo Renzi, al termine della consultazione con il presidente del Consiglio incaricato.

Se da questa crisi usciremo con un governo Draghi – ha spiegato Renzi - l'Italia sarà più forte. 

Italia Viva esprime un deferente messaggio di riconoscenza e gratitudine al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per l'autorevole e alto magistero, per la grande capacità di risoluzione della crisi, per essere stato ed essere, in questi sei anni, un arbitro rispettoso delle regole.

Mattarella è sempre stato arbitro, in particolar modo in questa fase in cui la situazione pandemica è particolarmente grave.

Mario Draghi presidente del Consiglio – ha continuato l’ex premier - è  una polizza assicurativa per nostri figli e nipoti. 

È il periodo storico in cui l'Italia avrà più soldi da spendere. Mai il nostro paese ha avuto tanti soldi dal dopoguerra, e questo ci porta a dire: chi meglio di Mario Draghi può gestire questo passaggio.

Ai giovani dico: non seguite i sondaggi ma le vostre idee. È il messaggio che Italia Viva lancia a chi sta pensando di impegnarsi in politica. Il bene del Paese viene prima.

Grazie a chi ha sostenuto la nostra scelta controcorrente come Bonetti, Bellanova e Scalfarotto.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...