sabato 6 febbraio 2021

Governo Draghi. La Lega apre. Borghi: "Draghi è il più esperto". Biasi: "Confronto con il professor Draghi senza pregiudizi". Molinari: "Salvini nella lista dei ministri"

 

"Ha ragione Giorgetti. Mario Draghi è un fuoriclasse, il più esperto".

Claudio Borghi, economista della Lega, in un'intervista a ‘’La Stampa’’ apre al governo dell’ex presidente della Banca centrale europea.

"In Italia – ha proseguito Borghi - uno come lui puoi fare tanti gol. 

L'ex governatore della Banca d’Italia era un avversario quando giocava in Europa ma ora potrebbe giocare con noi e fare tante cose come spendere bene i soldi Recovery Fund, avviare i cantieri, rimettere in moto l'economia privata". 

Secondo Roy Biasi, componente della Segreteria nazionale della Lega e responsabile degli amministratori del Sud Italia oltre che membro della segreteria regionale calabrese e sindaco di Taurianova “la Lega non rimarrà sorda all'appello del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e si confronterà con il presidente incaricato, Mario Draghi, senza pregiudizi di sorta e guardando alle azioni concrete di governo". 


Riccardo Molinari tira dritto. “Con Draghi ci confronteremo sui temi. Per me Salvini deve essere nella lista dei ministri”.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...