lunedì 8 febbraio 2021

Diario di una crisi. Pd: "La rappresentanza femminile dovrà essere adeguata alla sfida"

 

Attenzione alle politiche di genere e all’occupazione femminile.

"L'Ufficio di presidenza del Partito democratico, composto dalla presidente, Valentina Cuppi, dalle vicepresidenti Anna Ascani e Debora Serracchiani, insieme alla portavoce nazionale della Conferenza delle democratiche, Cecilia D'Elia e al Segretario Zingaretti hanno condiviso l'importanza di ribadire domani all'incontro con il Professor Draghi la necessità di concentrare l'attenzione del futuro governo sulle politiche di genere e, in particolare, sulle politiche per l'occupazione femminile, quale fattore decisivo per innescare la crescita del paese.

Rilevato che la crisi, connessa alla pandemia, - si legge in una nota del Pd - ha già colpito le donne molto più duramente degli uomini con la riforma degli ammortizzatori sociali e con il rilancio delle politiche attive del lavoro è fondamentale un piano straordinario per sostenere il lavoro delle donne.

Questo – si legge ancora nella nota stampa - significa anche investimenti in infrastrutture sociali, politiche di contrasto agli stereotipi e di condivisione del lavoro di cura.

L'Ufficio di presidenza e la Portavoce sottolineano come nelle scelte che verranno fatte nella formazione del governo, la rappresentanza femminile dovrà essere adeguata alla sfida".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...