mercoledì 3 febbraio 2021

Crisi di governo. Luigi Di Maio: "La via democratica alla ricostruzione dell'Italia è quella di un governo politico"

 

Dopo ore di silenzio, arriva la dichiarazione dell’ormai ex ministro degli esteri, Luigi Di Maio.

"Le regole della democrazia sono molto chiare – ha affermato l’esponente penta stellato in assemblea -.

Credo che la via democratica alla ricostruzione dell'Italia, in virtù anche del lavoro svolto fino ad oggi, dell'impegno profuso, dei risultati ottenuti, sia quella di un governo politico.

La volontà popolare è rappresentata dalle forze parlamentari, il cui mandato ricevuto dagli elettori non è stato quello di un governo tecnico ma, lo ribadisco, è stato quello di proporre un governo politico al Paese che rispondesse alle esigenze degli italiani.

Credo che il punto non sia attaccare o meno Draghi - ha ribadito Di Maio -. Mario Draghi è un economista di fama internazionale che ha legittimamente e correttamente risposto a un appello del Capo dello Stato. 

Io credo che il punto qui sia un altro e prescinde dalla figura di Mario Draghi. Il punto qui è che la strada da intraprendere a mio avviso è un'altra. E, come ho detto, è quella di un governo politico".


Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...