giovedì 4 febbraio 2021

Sabato mattina, la Lega sarà a colloquio con il premier incaricato. Salvini: "No ad un esecutivo come il Conte Bis"

Come ampiamente annunciato, il centrodestra andrà diviso alle consultazioni con il premier incaricato, Mario Draghi. 

La lega sarà a Montecitorio sabato mattina alle ore 11:00. 

“È meglio che ognuno dica liberamente quello che ha in testa. 

Noi non siamo costretti a fare nulla controvoglia. 

L’unità del centrodestra è un valore, governiamo in 14 regioni su 20".

E poi, rispetto ai paventati distinguo nella linea da tenere con il numero due della Lega, Giancarlo Giorgetti, Salvini è lapidario.

 “Siamo in perfetta e totale sintonia. Se si può fare l'interesse del Paese lo facciamo. Se si vuole un altro governo di centrosinistra con Pd".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...