venerdì 11 dicembre 2020

Covid: Reparti in sicurezza all’ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Boom di guariti in Calabria. 158 i contagi. 6 i decessi

 

La direzione dell’azienda ospedaliera della città dei Bruzi, ha reso noto che funzionano regolarmente i reparti di “Medicina, Gastroenterologia e Medicina d'Urgenza del nosocomio e ha ripreso a funzionare anche il reparto di Nefrologia, dopo le operazioni di sanificazione, rese necessarie dalla presenza di un paziente risultato negativo ad un primo tampone e positivizzatosi in seguito.

Il cluster, comunque sotto controllo – si legge nella nota dell’azienda ospedaliera - ha fatto registrare una ventina, tra operatori e pazienti risultati positivi al coronavirus, alcuni dei quali, peraltro, riconducibili a fonti di contagio esterne al presidio. La situazione nei reparti coinvolti è di tranquilla regolarità, - conclude la nota - mentre resta alta l'attenzione nei confronti di un virus insidioso, anche per la capacità subdola di manifestarsi nei soggetti e la velocità di propagazione".

Intanto, dal bollettino giornaliero dei casi di Covid – 19 in Calabria i guariti superano i casi attivi, con un n etto calo dei ricoveri. Sei, purtroppo, le vittime nelle ultime 24 ore con il totale che sale a 379.  

Oggi, i nuovi positivi sono 158, ieri erano 169, a fronte di 2.471 soggetti testati, circa 300 più di ieri.

Scendono i ricoverati in area medica che sono 365 (-5), nelle terapie intensive 21 (-3) e gli isolati a domicilio che sono 9.030 (-352).

Aumentano i guariti, arrivati a 9.538 (+512), mentre i casi attivi sono 9.416 contro i 9.776 di ieri.

Ad oggi sono stati sottoposti a test 379.815 soggetti per un totale di 393.096 tamponi con 19.333 positivi.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...