sabato 16 gennaio 2021

Emergenza Covid - 19 in Calabria. I comuni di San Luca e Casignana, in provincia di Reggio Calabria, saranno "zona rossa" fino al 30 gennaio prossimo.

 

Il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha emanato una nuova ordinanza che proroga la zona rossa anche per Fabrizia e la frazione Piscopio, nel vibonese, fino al 23 gennaio.

L'ordinanza per San Luca e Casignana, in vigore da oggi, è motivata dal fatto “che - si legge nel provvedimento - dai dati presenti nei database regionali risulta che, alla data dell'11 gennaio 2021, nel Comune di San Luca la proporzione dei casi attivi Covid-19 sulla popolazione residente ha assunto il valore pari a 36,3 casi per 1000 abitanti e nel Comune di Casignana, a seguito dei casi Covid-19 positivi, circoscritti nella contrada Palazzi, si è raggiunto un valore pari a 40,7 casi per 1000 abitanti.

In entrambi i casi, i dati registrati sono di gran lunga superiori ai dati medi regionali".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...