giovedì 21 gennaio 2021

Crisi di Governo. Salvini, Meloni e Tajani ricevuti dal Capo dello Stato. "Con questo Parlamento è impossibile lavorare"

 

Il segretario della Lega, la leader di Fratelli d'Italia e il vice presidente di Forza Italia, sono stati ricevuti, questo pomeriggio, dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al quale  hanno manifestato la grande preoccupazione per la condizione dell'Italia.

Mentre emergenza sanitaria ed economica si abbattono su famiglie e imprese, il voto di martedì ha certificato l'inconsistenza della maggioranza. 

Secondo il centrodestra, con questo Parlamento è impossibile lavorare.

Salvini, Meloni e Tajani, hanno ribadito al Capo dello Stato la fiducia nella sua saggezza.

"Con tre milioni di italiani che rischiano di perdere il lavoro, cinquecentomila negozi e imprese che hanno già chiuso, otto milioni di studenti e un milione di insegnanti in difficoltà - ha dichiarato il segretario della Lega, Matteo Salvini - non si può continuare ad assistere alla compravendita dei senatori, a un governo senza idee, visione, senza maggioranza. L'abbiamo detto al presidente della Repubblica".


Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...