mercoledì 20 gennaio 2021

Usa. Insediamento Joe Biden. Papa Francesco: "Favorire comprensione, riconciliazione e pace negli Stati Uniti e tra le nazioni del mondo". Johnson: "La leadership americana è vitale". Von Der Leyen: "L'Europa è pronta per un nuovo inizio"

 

Dopo la cerimonia di insediamento del 46mo presidente degli Stati Uniti arrivano le dichiarazioni dei leader mondiali all’indirizzo di Joe Biden.

In un messaggio al neo presidente Usa, Papa Francesco auspica “sforzi per favorire la comprensione, riconciliazione e pace negli Stati Uniti e tra le nazioni del mondo al fine di promuovere il bene comune universale.

In un momento in cui la grave crisi che deve affrontare la nostra famiglia umana chiede risposte lungimiranti e unite – scrive il Santo Padre - prego che le sue decisioni siano guidate dalla preoccupazione per la costruzione di una società caratterizzata da autentica giustizia e libertà, insieme ad un immancabile rispetto dei diritti e della dignità di ogni persona, specialmente i poveri, i vulnerabili e coloro che non hanno voce".


Dall’Inghilterra arrivano gli auguri del primo ministro Boris Johnson.

“La leadership americana è "vitale" per il mondo – si legge nel messaggio inviato al neo presidente americano dal premier Tory - in una prospettiva occidentale. Sono impaziente di lavorare su tutte le priorità della scena internazionale, dalla battaglia per il clima all'emergenza Covid.

Congratulazioni a Joe Biden per aver giurato come presidente degli Stati Uniti e a Kamala Harris per il suo storico insediamento come prima vicepresidente donna del Paese - scrive Johnson -. La leadership americana è vitale sulle questione che ci preoccupano di più, dai cambiamenti climatici al Covid, e io sono impaziente di lavorare con il presidente Biden”.

“Congratulazioni al presidente Joe Biden e a Kamala Harris, prima donna vicepresidente degli Stati Uniti!". Lo scrive su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. "Grazie per il discorso inaugurale stimolante e per l'offerta di collaborare – scrive Von Der Leyen -. L'Europa è pronta per un nuovo inizio".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...