martedì 19 gennaio 2021

Crisi di governo. Tommaso Cerno: "Torno nel Pd e voto la fiducia al governo". Sandra Lonardo: "Mi sento responsabile e costruttrice. Sosterrò l'esecutivo"

 

"Stasera torno al Pd, da indipendente e senza tessera. Voterò molto convintamente la fiducia al governo Conte".

Lo ha dichiarato all’Ansa il senatore, Tommaso Cerno, che un anno fa aderì al gruppo Misto, lasciando i Dem.

 "Sostengo da sempre l'alleanza Pd - M5s – ha detto Cerno - anche quando sembrava un'ipotesi assurda. Nel suo discorso, Conte ci ha detto che ha un progetto politico che andrà avanti anche senza Renzi.

È più importante il progetto politico e, visto che il premier ha rottamato Salvini e da oggi Renzi, significa che l'alleanza Pd - M5s è politica. Quindi mi da garanzia che sta dicendo la verità.  Ci sto e torno al Partito democratico".

Voterà SI alla fiducia anche la senatrice, Sandra Lonardo, moglie del sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

"Mi sento responsabile e costruttrice e darò il mio voto al governo europeista del presidente Conte – ha spiegato Lonardo -.

Questa mia responsabilità non chiede nulla e non avrà nulla".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...