mercoledì 4 novembre 2020

Scalea: Chiusura scuola dell'infanzia. Le precisazioni dell'Amministrazione comunale

 


Ieri, in una diretta su facebook, il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta, ha reso noto la chiusura della scuola dell’infanzia, dopo la comunicazione della positività al Covid – 19 di due insegnanti.

In tarda serata e dopo la diretta del primo cittadino, è arrivata la comunicazione  ufficiale da parte dell’Asp.

“Oltre a suggerire la sospensione dell'attività scolastica – si legge in una nota, diramata sui social dell’Amministrazione comunale di Scalea - l'Asp ha disposto la quarantena obbligatoria per 14 giorni, o per 10 giorni se negativi al tampone, agli alunni e ai loro conviventi.

Questo NON significa che i bambini devono essere, al momento, sottoposti a tamponi – fanno sapere gli amministratori -. Questo NON significa che i loro conviventi devono essere, al momento sottoposti al tampone.

La comunicazione dell'Azienda sanitaria provinciale – si legge ancora nella nota - conferma quanto suggerito, in via precauzionale, dal Sindaco Perrotta nella diretta di ieri e cioè: quarantena obbligatoria per i bambini e fiduciaria per i componenti del nucleo familiare.

Solo oggi, a seguito della comunicazione dell'Asp, il Sindaco potrà disporre gli atti ufficiali relativi e le disposizioni di quarantena ieri sera raccomandata a scopo precauzionale".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...