martedì 17 novembre 2020

Emergenza sanitaria in Calabria. Arriva Gino Strada. Ad Emergency gestione degli ospedali da campo, supporto all'interno dei Covid Hotel e nei punti di triage nei nosocomi.

 


"Abbiamo definito un accordo di collaborazione tra Emergency e Protezione civile per contribuire, concretamente, a rispondere all'emergenza sanitaria in Calabria. Inizieremo subito a lavorare ad un progetto da far partire al più presto”.

Dopo una giornata piena di colpi di scena, degna di una soap opera, arriva una lucina in fondo al tunnel.

Gino Strada, in un post sulla sua pagina facebook, ha ringraziato l’esecutivo nazionale per la stima che ha dimostrato per il lavoro di Emergency “e – scrive - le tante persone che ci hanno dato fiducia, offrendo da subito il loro sostegno”. 

Gestione degli ospedali da campo, supporto all'interno dei Covid Hotel e nei punti di triage nei nosocomi. Sono i compiti affidati ad Emergency. Il coinvolgimento dell'associazione nel supporto alla regione Calabria é stato deciso nell'ambito di un accordo con il Dipartimento della Protezione Civile. "Considerando l'evoluzione della situazione epidemiologica in atto - dice il Dipartimento - si è ritenuto che l'Associazione Emergency possa contribuire a rispondere ad urgenti esigenze di assistenza socio-sanitaria alla popolazione".

 Dal governo, arriva il plauso del ministro degli esteri, Luigi Di Maio. "Bene Strada per far uscire la Calabria dalla crisi. Sono certo che Gino Strada con la sua Emergency darà un importante contributo per permettere alla Calabria di uscire da una situazione davvero difficile. Le sue competenze e la sua passione – dichiara Di Maio - saranno messe a disposizione di tutti i calabresi che si meritano il meglio. Massimo sostegno e fiducia a Gino Strada, professionista serio che tutto il mondo ci invidia. Adesso concentriamoci solo sul lavoro da fare in una regione martoriata da politiche fallimentari che hanno colpito la sanità a discapito dei cittadini".

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...