martedì 17 novembre 2020

Emergenza Covid - 19 nel Tirreno cosentino. L'analisi del giornalista Andrea Polizzo

Vi posto un articolo del collega Andrea Polizzo che sul suo sito www.infopinione.it analizza, in maniera approfondita, la comunicazione istituzionale di vari comuni del Tirreno cosentino in questo periodo di pandemia da Covid - 19.

"I comuni sono diventati la principale fonte di informazione sul Coronavirus per gli abitanti dei comuni del Tirreno cosentino. Spesso, assumendosi l'onere di mettere insieme e comunicare tanto i dati forniti dall'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza quanto i dati provenienti dai laboratori di analisi privati. Alcuni, ma non tutti. 

Al momento permangono le resistenze di alcune amministrazioni comunali a tenere costantemente informati i propri amministrati sullo stato del contagio. 

È il caso, ad esempio di Praia a Mare, che in un comunicato stampa ha spiegato di non intendere l'informazione costante di interesse pubblico dei cittadini. Il centro rivierasco ha infatti preferito fornire un report settimanale, che al momento non è stato ancora diffuso. 

In questo articolo vi forniamo un quadro dei contagi nei centri maggiormente colpiti del territorio: Belvedere Marittimo, Scalea e Cetraro. 

Senza dimenticare che i cittadini vengono puntualmente informati attraverso i social in diversi casi. Tra questi citiamo Tortora e Fuscaldo, ma anche piccoli centri come Santa Domenica Talao. 

Altri comuni che pure non realizzano un bollettino quotidiano sono pronti a comunicare variazioni dei numeri dai profili social ufficiali ogni quando se ne presenta l'occasione (Diamante, Buonvicino, Grisolia, San Nicola Arcella solo per citare alcuni esempi). 

Belvedere Marittimo continua ad essere il comune del territorio che conta più casi, ben 88, all'ultimo aggiornamento fornito alle 9:30 di oggi. Il giorno prima il totale era 74. Si è quindi registrata una variazione giornaliera di 14 nuovi contagiati. Degli 88 complessivi, 3 si trovano ricoverati in ospedale. I restanti si trovano invece in isolamento domiciliare, compresi 2 cittadini che sono risultati positivi al tampone antigenico rapido e sono in attesa di fare il tampone molecolare dell'Asp. Il bollettino diffuso dall'amministrazione comunale riporta anche 69 soggetti guariti e certificati dall'azienda sanitaria. A questi si aggiungono 2 negativizzati da tampone antigenico e, quindi, in attesa di conferma. 

Nel comune di Belvedere Marittimo sono decedute 3 persone che erano positive al Covid-19. In totale, dall'inizio della pandemia, sono 162 i cittadini che hanno contratto il virus. Il bollettino del Comune di Belvedere Marittimo si segnala anche per una particolarità. Ovvero, la suddivisione dei casi per fasce di età. 

Immancabile anche il bollettino quotidiano del Comune di Scalea con la Giunta Perrotta che ha da subito dato impulso alla comunicazione istituzionale, molto carente in precedenza. A Scalea hanno contratto il virus 72 cittadini di cui 64 sono attualmente positivi al Covid-19 (report aggiornato al 16 novembre 2020). Oltre a 1 decesso si contano inoltre 7 negativizzati. "Oggi - si legge nella nota allegata, ieri, alla grafica del bollettino - registriamo un nuovo positivo. Al fine di una lettura corretta del bollettino, si informa che oggi registriamo due positività in meno rispetto a ieri. Non si tratta di persone guarite, ma trasferiti in altra regione con autorizzazione Asp. Pertanto da oggi non risulteranno più presenti nelle nostre statistiche. L'Amministrazione coglie l'occasione per augurare una pronta guarigione a loro e a tutte le persone attualmente positive".

Per chi è iscritto al canale Telegram del Comune di Cetraro, ogni giorno, puntualmente, arriva la notifica del bollettino quotidiano. Anche qui l'amministrazione comunale neoeletta ha dato immediatamente un nuovo impulso alla comunicazione istituzionale verso i cittadini. Questo il quadro fornito nell'ultimo aggiornamento (16 novembre) Nelle ultime 24 ore sono risultati positivi 4 cittadini.  La situazione complessiva è d 58 contagiati complessivi, di cui 2 ricoverati in ospedale."

Andrea Polizzo

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...