martedì 12 gennaio 2021

Vaccino anti Covid. In Calabria somministrato il 49,9% delle dosi

 

È salito a 12.781 il numero delle dosi del vaccino Pfizer-Biontech somministrato in Calabria, con una percentuale, rispetto alle dosi disponibili che si attestano intorno a 25.630, del 49,9%.

La Calabria, secondo i dati riportati sull'Agenzia italiana del farmaco, aggiornati questo pomeriggio alle ore 16:17, è quart'ultima tra le regioni.

Al momento, sono state vaccinate 6.393 donne e 6.388 uomini. Le dosi sono state somministrate a 11.277 operatori sanitari e sociosanitari a 1.460 soggetti del personale non sanitario e a 44 ospiti di strutture residenziali.

La fascia d'età più interessata alla vaccinazione è quella 50-59 anni, 3.981, seguita da quelle:

60-69, 3.244;

40-49, 2.674;

30-39, 1.970;

20-29, 715;

70-79, 144;

80-89, 41;

oltre 90 anni, 10;

16-19, 2.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...