lunedì 4 gennaio 2021

Covid in Calabria. A Isca sullo Jonio positivi 4 bimbi, una docente e una collaboratrice della scuola infanzia. A Frascineto scuole chiuse per altri 14 giorni. In regione ricerca di strutture e specializzandi per i vaccini. Sale il numero dei contagi. Oggi 221 nuovi casi e tre decessi. 312 guariti

Il risultato è arrivato dopo la campagna di screening, effettuata sabato scorso, a seguito della positività di una maestra dello stesso istituto del comune ionico e di un bambino della sua classe.

"Gli interessati e le loro famiglie – ha reso noto l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Vincenzo Mirarchi - sono stati già avvisati". In questo momento si sta provvedendo a ricostruire la rete di contatti che le persone positive hanno avuto in questi giorni.

"Il momento è delicato - ha affermato il primo cittadino -. Chiediamo e confidiamo nella massima responsabilità da parte di tutti, osservando quelle che sono le restrizioni".

L'amministrazione, inoltre, ha previsto un prolungamento della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, per ulteriori 14 giorni nel caso in cui organismi sovracomunali non dovessero decidere in tal senso. Al momento i positivi nel comune sono 7.

Anche a Frascineto, in provincia di Cosenza l’evoluzione dell’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19 nel territorio comunale ha portato gli amministratori ad adottare ulteriori misure e provvedimenti idonei a salvaguardare la salute pubblica.

Il sindaco, Angelo Catapano che ha disposto, con propria ordinanza, la chiusura delle scuole fino al prossimo 16 gennaio.

A Frascineto, comune calabrese alle falde del Pollino, nei giorni scorsi si è registrata un aumento di nuovi contagi.

Intanto, in Calabria è caccia a specializzandi e siringhe per la somministrazione dei vaccini.

Ricerca di strutture dove poter effettuare le somministrazioni, Asl a caccia di specializzandi farmacisti e ospedali che hanno un disperato bisogno di siringhe di precisione che si stanno cercando anche nelle farmacie convenzionate all'interno della regione. È la situazione descritta da varie strutture calabresi, alle prese con le vaccinazioni. Nella regione il rapporto tra dosi utilizzate e somministrazioni è ancora fermo al 3,5%.


Oggi, contagi in aumento. Secondo il bollettino ufficiale della regione, sono stati sottoposti a test 427.556 soggetti per un totale di 446.732 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Nelle ultime 24 ore sono stati esaminati 1.554 tamponi per 1.447 nuovi soggetti testati. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 24.811 (+221 rispetto a ieri), quelle negative 402.745. 312 guariti. Tre i decessi.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...