mercoledì 6 luglio 2016

VI Seminario Lua 2016. "Rigenerazione urbana e progetto sociale''

La Riviera dei Cedri, scenario della sesta edizione del Seminario di Urbanistica attivato dal Lua, Laboratorio di Urbanistica e Architettura. 
Il simposio, inerente i temi e le esperienze di Rigenerazione Urbana in Italia, in stretta collaborazione con l’Associazione culturale ''Prosit'' di Verbicaro, si svolgerà a Verbicaro, Buonvicino e Santa Domenica Talao.
L’appuntamento è per l’8, 9, 10 luglio con un ricco e articolato programma che vedrà esperienze, progetti, e ricerche fatte in diverse realtà italiane messe a confronto.
Sindaci, tecnici, docenti, associazioni, cittadini, operatori economici, autorità politiche si confronteranno sulle necessità di attivare interventi di rigenerazione dei tessuti urbani degradati o abbandonati, al fine di riscoprire quella “cultura dell’abitare” spazzata via dalla modernità, e come può, quest’ultima, diventare il nuovo “paradigma” alla base dei processi di crescita delle comunità stesse.
“Luogo” e “identità” i due capisaldi alla base delle riflessioni che si svilupperanno nelle tre giornate del meeting.
Dal Master Plan, costruito sui bisogni della comunità, al Business Plan che attiva le attività economiche proprie del circuito della rigenerazione urbana.
Tutte le esperienze illustrate nell’ambito del Seminario, sviluppano il rapporto tra: governo e cooperazione, bisogni sociali, progettazione architettonica e gestione. Cercando un rapporto collaborativo e di intercambio tra chi decide, chi progetta, chi esegue e chi utilizza lo spazio urbano, esaltando la partecipazione come spinta dal basso.

Pertanto, l’intervento non più solo affidato al progetto come recupero fisico dell’insediamento urbano, ma a quello di rigenerazione sociale che il progetto stesso può avviare, guardando innanzi tutto alla ricaduta sull’economia locale e alla valorizzazione del patrimonio di conoscenza delle comunità.

Nessun commento:

Posta un commento