lunedì 25 luglio 2016

Periplo della Calabria in Kayak. Successo per la prima tappa a Scalea

Riscoperta della Calabria in Kayak. Esplorazione dei luoghi più belli, circumnavigando la Regione per far conoscere a tutti i Calabresi e non la bellezza del territorio, in modo da suscitare in tutti uno spirito di comunione e condivisione nella tutela e valorizzazione dello stesso. Sabato scorso, 23 luglio, tappa a Scalea in una splendida giornata, ricca di sport e bellezze naturali.
La manifestazione, è stata organizzata dalla cooperativa sociale ‘’Progetto Germano’’, in sinergia con l’Hotel ‘’Talao’’ e la proloco di Scalea. “Bellissimo incontro con i ragazzi che stanno facendo il Periplo della Calabria in Kayak – hanno dichiarato i membri della cooperativa sociale ‘’Progetto Germano’’ - . Per noi, è stata un’altra occasione utile per promuovere il territorio e far degustare ai numerosi concittadini e turisti le prelibatezze della Riviera. È stata una giornata che ha riscosso un enorme successo di pubblico.
Numerosissimi ci hanno onorato con la loro presenza all’Infopoint, situato nei pressi dell’Hotel ‘’Talao’’, all’esterno del quale si sono potute degustare le leccornie e le pietanze della tradizione scaleota”. Fino al 6 agosto, la kermesse marina, organizzata dall’Associazione ‘’Calabria un mare d’amore’’, verrà ospitata nelle località più belle e suggestive della regione. Le canoe, occupate dagli atleti, Vanessa Cardamone e Nicola Lanciano, sosteranno nelle città più rappresentative anche dal punto di vista storico-artistico. Entrambe le imbarcazioni, saranno dotate di una telecamera ‘’Go Pro’’ che riprenderà tutto il tragitto. L’intento è quello di realizzare un documentario che vuole mettere in luce le bellezze della nostra regione.

Nessun commento:

Posta un commento