lunedì 18 luglio 2016

Amantea: Grotta dei Desideri. Presente anche Claudio Chiappucci.

Gli organizzatori lo avevano in parte annunciato. Le sorprese, soprattutto in merito alle presenze che allieteranno la dodicesima edizione della Grotta dei desideri, non mancheranno di stupire. La kermesse nepetina, nata nel 2005, ha sempre saputo cogliere tutte le opportunità possibili, legando il comparto della moda a settori e a branche apparentemente differenti, ma non lontani. È accaduto con la presenza di Rabarama, che ha accomunato la scultura e la creazione sartoriale in modo unico e inimitabile; è successo con la campionessa mondiale di ginnastica ritmica Anzhelica Savrayuk, testimonial d’eccezione di Giorgio Armani, e con Matteo Tagliariol, campione olimpico di scherma a Pechino. Ancora una volta sarà il grande sport a legarsi al design in maniera indissolubile. Claudio Chiappucci, indimenticato campione del ciclismo nazionale, sarà presente alla Serata di Anteprima della Grotta dei desideri, in programma l’1 agosto in piazza San Francesco a Campora San Giovanni a partire dalle ore 21 per ricevere il premio “Sport & fashion”.
«La partecipazione di Chiappucci – evidenzia il direttore artistico Ernesto Pastore – assume una duplice valenza: celebrare il Giro d’Italia che nelle scorse settimane ha transitato per Amantea e ricordare il 1995 quando la corsa in rosa partì proprio dal comune tirrenico per raggiungere monte Sirino. Di quella carovana faceva parte proprio Claudio Chiappucci».
Il campione delle due ruote completa così il cast artistico di un evento che si preannuncia stellare. Oltre allo stesso Chiappucci è stato già confermato l’arrivo di Anna Falchi, che riceverà il premio “Media Event” alla carriera, e di Milena Miconi, cui è stato attribuito l’award “Cinema & Fiction”. E non mancherà il cabaret d’autore: Enzo Polidoro, Claudia Borroni e Didì Mazzilli presenteranno un frizzante estratto dal “Virus Show”, con la convinzione di poter guarire ogni male, ricoverando il pubblico nella clinica del buonumore.
Saranno 25 gli stilisti in gara che si contenderanno la vittoria e le 5 borse di studio in palio. La sinergia con Banca Mediolanum ha permesso di aumentare il montepremi destinato ai primi due classificati: due le borse di studio messe in palio dall’istituto di credito, rispettivamente per l’importo di 1.500 e 700 euro. Ma anche altre aziende hanno deciso di intraprendere lo stesso percorso: “Visionottica Muto”, “Calabria’s” e “Lavoroeformazione.it” hanno messo disposizione altre tre borse di studio da 300 euro cadauna. E non va dimenticato lo sforzo compiuto dal portale “pratoexpo.com” che ha messo a disposizione degli stilisti alcune metrature di tessuto in omaggio per confezionare le proprie opere.
Quattro le serate in calendario. L’1 agosto in piazza San Francesco a Campora San Giovanni, con il supporto dell’associazione “Aics – No Limits”, si terrà la Serata di Anteprima: stilisti e giurati potranno così conoscersi e fare in modo di illustrare i principi ispiratori che hanno consentito la creazione degli abiti.
Il 2 agosto, presso l’Hotel La Principessa, avrà luogo la Fashion Dinner: un connubio perfetto tra l’arte sartoriale e quella visiva e gustativa che gli chef riescono a profondere nei piatti, declinando così in diversi modi il concetto di sensualità. I défilé che si alternano nel corso della serata vertono su proposte eleganti e raffinate. Ma non è tutto: le signore che prendono parte alla cena ricevono uno “special – ticket” che consente loro di partecipare ad una particolare estrazione. Il biglietto estratto permetterà alla signora prescelta di scegliere uno degli abiti e di farsene realizzare uno “su misura”. È questa una delle tante unicità dell’evento.
Il 3 agosto l’appuntamento è nella piazzetta dedicata agli Amanteani nel mondo, lungo la centralissima via Margherita ad Amantea per una iniziativa molto particolare intitolata semplicemente “Dalla parte delle donne”: in questo particolare contesto verranno affrontate delle tematiche strettamente connesse all’universo femminile. Quest’anno, tra le presenze già confermate, ci sarà la criminologa Monica Capizzano.
Il 4 agosto alle ore 21, presso la cornice d’incanto del Parco della Grotta, il gran finale: la Serata di Gala. La commissione di valutazione sarà presieduta dal maestro Graziano Amadori che presenterà in esclusiva e in anteprima assoluta una speciale collezione ispirata ad Amantea e alla Grotta dei desideri. Tra i componenti della giuria anche la stilista Sonia Fortuna. Per essere sempre informati basta collegarsi al blog ufficiale dell’evento http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook ufficiale.


1 commento:

  1. the information you provide is very helpful. Thank you for sharing this informative article.
    cara menghilangkan jerawat

    RispondiElimina