lunedì 8 febbraio 2016

Gli articoli di Crilly su telegiornaliste.com "Trionfo di Angelique Kerber agli Australian Open"

È la seconda tedesca ad essersi aggiudicata un Major; dopo Steffi Graf, la storia del tennis l’ha premiata nell’Australian Open, battendoSerena Williams che aveva dominato il torneo per due settimane. 

Parliamo di Angelique Kerber, 28enne di Brema, ma dal cuore polacco, il cui successo australiano le ha permesso, anche, di ottenere il suo best ranking, facendole raggiungere la seconda posizione mondiale

Dopo Roberta Vinci agli Us Open 2015, ecco la Kerber che, secondo i cultori della materia sportiva, avrebbe dovuto essere un clone delle sorelle Williams; e invece qualche novità c'è stata, soprattutto nellatecnica e nella caparbietà

La sua carriera parte da lontano e macina, giorno dopo giorno, successi e vittorie che la porteranno in alto. 

«È mancina e dotata di rovescio bimane. – si legge nella sua biografiaTecnicamente è una giocatrice aggressiva da fondocampo, con una leggera predilezione per il diritto, ma dispone anche di un'ottima fase difensiva che le consente di rimettere in campo molte palle difficili. I migliori risultati li ha ottenuti sul cemento, sia all'aperto che indoor». 

La Germania, quindi esulta: nelle settimane scorse Melbourne si è tinta di nero, rosso e oro. Ed è stata proprio Angelique ha rivelare come ha fatto per non risentire della pressione della prima volta: «Ho attuato alcune tecniche psicologiche che ho imparato in questi due anni – ha dichiarato - con l'obiettivo di restare tranquilla e concentrarmi sul punto che devo giocare e non su quanto appena accaduto». 

Il tennis femminile ha trovato una nuova icona di bravura e stile.

Nessun commento:

Posta un commento