mercoledì 22 maggio 2013

...Per non dimenticare mai...

 
23 maggio 1992 - 23 maggio 2013. 

Sono passati 21 anni e oggi, ancora più di ieri, non dimentichiamo chi ha dato la vita per lo Stato. 
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”
Una frase indelebile del giudice, Giovanni Falcone, che risuona nelle menti di ognuno di noi come insegnamento a camminare sempre a testa alta e portare avanti il senso unico dello Stato.
Per non dimenticare mai.........
Per non dimenticare Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo, gli uomini della scorta, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo.
Per non dimenticare chi, prima di loro, è perito solo per aver voluto ripristinare la legalità: il generale dei carabinieri,Carlo Alberto dalla Chiesa, il giudice Costa, il consigliere istruttore, Rocco Chinnici, Ninni Cassarà e tanti altri servitori dello Stato che hanno fatto del proprio lavoro una missione.
Le loro gesta rimarranno per sempre l'Humus più grande del nostro vivere quotidiano nella ricerca della verità nella più totale cultura della legalità. 
Legalità con la ''A'', maiuscola............


Nessun commento:

Posta un commento