lunedì 29 luglio 2013

Un'unione di grande umanità...

 

 
Italia e Brasile uniti sotto l’egida del Grande Architetto dell’universo. Un binomio ricco di Fratellanza e quel senso di unione che porta la Massoneria, quella con la ‘’M’’ maiuscola, a varcare i confini sud americani. Nei giorni scorsi, Salvatore Maria Mattia Giraldi, Gran maestro della Gran Loggia Massonica God dei Cavalieri della Luce e Sovrano Gran Commentatore del Supremo Consiglio dei Sovrani Grandi Ispettori Generali del 33° e ultimo grado del Rito Scozzese Antico e Accettato, discendenza Alliata di Montereale, già emersa nel 1949 e, da allora, sedente, con continuità, allo Zenit di Roma, ha elevato la Potentissima Ana Cristina Alves Azevedo, Sovrano Gran Commendatore del Supremo Conselho Maconico Misto do REAA-nonché Gran Maestro della Federacao Maconeria Universal Real, alla dignità di Gran Maestro Aggiunto della God in terra di Brasile, con l’incarico di operare liberamente, in rappresentanza della God. Da oggi, quindi, lo spirito di umiltà, fratellanza e filantropia della God porterà beltà e umanità in Brasile, grazie ad una fraterna amicizia tra i due popoli che si auspica, possa continuare ad arricchire culturalmente e umanamente chi, si affaccia in un cosmo ricco di luce splendente.

Nessun commento:

Posta un commento

Operare per i più bisognosi. Dedizione di chi ha a cuore il bene

  Impegnarsi, quotidianamente, per i poveri e i piccoli. È questo l’insegnamento che ogni buon cristiano è chiamato ad assolvere. Domenica...